1. Titolare del trattamento: CdLan s.r.l.
  2. Finalità del trattamento: I soli dati trattati sono quelli acquisiti mediante i cosiddetti cookies.
  3. Legittimità del trattamento: il trattamento è effettuato nel rispetto delle disposizioni del Garante dell’8 maggio 2014.
  4. Destinatari dei dati: I cookies di profilazione sono trattati da terze parti. Le terze parti che utilizzano i cookies di profilazione possono risiedere fuori dall’Unione Europea.
  5. Diritti dell’interessato: L’interessato ha il diritto di chiedere al titolare del trattamento l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi e la limitazione del trattamento. Ha, inoltre, il diritto di opporsi al trattamento dei dati personali e il diritto alla portabilità degli stessi. L’interessato ha, infine, il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali.

Informazioni dettagliate

  1. Titolare del trattamento
    Dati di contatto del Titolare: Cdlan s.r.l, via Caldera 21 Milano, info@cdlan.it
    Dati di contatto del Responsabile della protezione dei dati personali (RPD): rpd@cdlan.it
  2. Finalità del trattamento
    I cookies sono pacchetti di informazioni inviati da un web server (es. il sito) al browser Internet dell’utente che li memorizza sul computer e li rinvia al server ad ogni successivo accesso al sito.
    CDLAN utilizza:
    - i c.d. "cookies tecnici" per garantire la normale navigazione del sito e la fruizione dei suoi servizi;
    - i c.d. “cookies analytics”, anche di terze parti, per raccogliere informazioni in forma anonima e aggregata sull'utilizzo del sito, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito. Con riferimento ai cookies analytics di terze parti, CDLAN, per ridurre il potere identificativo dei cookies, cela una porzione significativa dell’indirizzo IP. Ha poi impostato il servizio in modo che le terze parti non siano autorizzate ad incrociare le informazioni raccolte con altre in loro possesso.
    CDLAN non utilizza cookies che consentono la profilazione degli utenti. Consente però l’invio di cookies di profilazione di terze parti. Per conoscere come le terze parti utilizzano i cookies e come è possibile evitarli, clicca qui, seleziona “Mostra dettagli” e clicca sul nome di ciascun fornitore.
    Durata di conservazione:
    Per conoscere la durata di conservazione di ciascuno dei cookies installati, clicca qui e seleziona “Mostra dettagli”.
  3. Legittimità del trattamento
    Dettagli della base giuridica del trattamento: L’utilizzo di cookies tecnici e analytics è consentito alle condizioni indicate senza necessità del consenso. L’utilizzo di cookies di profilazione di terze parti è ammesso fatta salva la facoltà di negare il consenso.
    Obbligo di fornire i dati e eventuali conseguenze del rifiuto: E' sempre possibile, utilizzando il proprio browser, impedire che i cookies, di qualsiasi natura, siano scaricati sul proprio sistema e/o rimuoverli da esso una volta scaricati. La disabilitazione dei "cookies tecnici" può rendere difficoltosa la navigazione del sito e in alcuni casi può impedire la fruizione di servizi.
  4. Destinatari dei dati
    Per conoscere come le terze parti utilizzano i cookies e come è possibile evitarli, clicca qui, seleziona “Mostra dettagli” e clicca sul nome di ciascun fornitore.
  5. Diritti dell’interessato
    Come esercitare il diritto di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione e opposizione del trattamento: Per esercitare i propri diritti l’interessato può rivolgersi al Responsabile della protezione dei dati personali all’indirizzo rpd@cdlan.it
    Diritto di revocare/negare il consenso: Il consenso per i cookies di profilazione può essere revocato direttamente alle terze parti. Si rammenta che è sempre possibile, utilizzando il proprio browser, impedire che i cookies, di qualsiasi natura, siano scaricati sul proprio sistema e/o rimuoverli da esso una volta scaricati. Inoltre, risulta possibile rinnovare e modificare agevolmente le impostazioni relative ai cookies cliccando qui.
    Diritto di reclamo all’autorità: L’interessato può presentare reclamo al Garante per la protezione dei dati personali www.garanteprivacy.it