logo C21- originale

Il data center Tier IV compliant
nel cuore della rete italiana.

Massime performance

C21 è l’infrastruttura data center più performante operativa all’interno del Caldera Park, la zona a più alta densità di reti IP in Italia e sede del Milan Internet Exchange (MIX), peering point pubblico con oltre duecento Operatori di Rete interconnessi.

Il data center è stato progettato per dar vita a un ambiente di ultima generazione e per rispondere ai più alti standard di qualità e sicurezza dell’infrastruttura.
C21 infatti è l’unico data center Tier IV compliant all’interno del campus milanese.
Questo significa essere un punto di riferimento per le aziende che vogliono ospitare nel cloud data center più sicuro le proprie applicazioni mission critical, garantendo una business continuity per un livello di uptime annuo del 99,995%.

L'innovazione nei sistemi di sicurezza

I check point che devono essere superati prima di poter toccare con mano un sistema contenente dati sono ben 6:

  • Primo check in ingresso da personale di sicurezza 24x7
  • Controllo veicoli in arrivo tramite sistema di lettura targhe
  • Autenticazione con documento personale e firma per ogni ingresso in CDLAN
  • Controllo accessi tramite lettura badge personale
  • Bussola con rilevamento del peso corporeo e scansione biometrica del viso
  • Codice apertura rack

Oltre a questi, vanno ad aggiungersi 3 ulteriori livelli di sicurezza che possono essere implementati singolarmente o congiuntamente (smartphone per autenticazione tramite bluetooth, codice pin e badge) per l’accesso alle sale dati, alle Meet-Me-Room, alle Private Suite e alle singole Isole.

Densità di potenza fino a 6kw per rack

C21 utilizza un sistema di raffreddamento a espansione diretta altamente efficiente che può supportare un'alta densità di potenza fino a 6kW IT per rack.

Doppia alimentazione da rete

Il progetto degli impianti energetici di C21 prevede due cabine di media tensione ridondate in grado di erogare ciascuna fino a 3,2 MW
e collegate alla rete nazionale tramite percorsi differenziati.

Contenimento del freddo

Il layout delle sale dati prevede il contenimento del corridoio freddo in grado di garantire un PUE annualizzato pari a 1,50.

Presidio 24x7


C21 offre la tranquillità di allocare i propri sistemi in un data center assistito da tecnici qualificati e personale di sicurezza
che presidia i vostri sistemi 24 ore su 24.

Iper connesso

  • C21 è collegato al data center CDLAN di Roma, E100, attraverso un backbone a 100Gbps su infrastruttura diversificata. Per tale motivo, E100 è l’ideale per l’attuazione di piani di Disaster Recovery
  • C21 è connesso ai principali punti di interscambio italiani, tra cui il MIX (Milan Internet eXchange) e il TOP-IX, remotizzati nelle Meet-Me-Room di C21, e il NaMeX, remotizzato in E100
  • Nato per operare come carrier e cloud neutral, C21 è stato il primo neutral data center in Italia a ottenere la certificazione Open-IX
Mappa Italia per MI - ROMA - con etichetta Giga

Percorsi di rete ridondati e differenziati

Tutte le connessioni Infracampus e i punti di accesso in C21 sono ridondati per garantire massima sicurezza e continuità di servizio.

Differenti punti di accesso all'edificio
per cavi di rete

Diversi ingressi in fibra ottica nel Caldera Park

Cavi da 288 fibre in grado di collegare
tutti gli edifici del Campus

Scopri di più sulle nostre soluzioni Data Center

RAGGIUNGI I TUOI OBIETTIVI DI BUSINESS CON C21